Milano: Primi Anni ’70

Casa Vogue, gennaio 1971, foto Aldo Ballo

Gli arredi sono ispirati agli anni 30, con mobili disegnati da Walter Albini e realizzati da artigiani, ricoperti di tessere e lastre di specchi.
Lastre di specchi anche alle pareti.
Divani in lino bianco con cuscini ricoperti dai tessuti usati per le collezioni.
Al centro del salotto un altro divano è rivestito di materiale plastico stampato a pitone.
Anche nella camera da letto mensole di specchi e tappezzeria e copriletto realizzati con materiale plastico stampato a pitone.

Servizio di Linea Italiana ambientato nel salotto della casa milanese di Walter Albini. Pareti ricoperte di tessere di specchi e divani bianchi con cuscini in lamè pied-de-poule o Principe di Galles. Gli stessi tessuti degli abiti della collezione AI 1972-1973.

  • Casa Vogue, gennaio 1971, foto Aldo Ballo

  • Linea Italiana. N. 33, A/I 1972-73, foto Barry McKinley

  • Linea Italiana. N. 33, A/I 1972-73, foto Barry McKinley

  • Linea Italiana. N. 33, A/I 1972-73, foto Barry McKinley

  • Linea Italiana. N. 33, A/I 1972-73, foto Barry McKinley

  • Casa Vogue, gennaio 1971, foto Aldo Ballo

  • Casa Vogue, gennaio 1971, foto Aldo Ballo

  • Casa Vogue, gennaio 1971, foto Aldo Ballo