Trell, PE 77, “India”

1976 in ottobre presenta la collezione Trell per la P/E 1977, famosa come
la “Collezione indiana” ispirata a uno dei suoi viaggi, invece della solita sfilata
mette in scena un happening senza uscite predefinite.

Capi senza taglio da drappeggiare intorno al corpo, finti pugnali in vita con lama di specchio,
(l’impugnatura è un porta rossetto di Rubinstein), 

tessuti indiani, cotoni Rainbow tipo sari, stampati leopardo e bajadera,
fasce per seno, tuniche, balze e pantaloni balinesi.

In oriente ci sono gli odori i colori i profumi
che non trovi in nessuna altra parte del mondo.
L’India è una passione eterna.
L’ho girata tutta, ci ho trovato, colori, odori,
radici, materiali, stoffe, disegni.

Walter Albini